Consigli Archives | Pagina 2 di 3 | La Mia Prima Granfondo

Consigli

I miei consigli, basati su esperienza e buon senso.

  • In hotel prima della partenza
    Consigli

    Notte prima della granfondo

    La notte prima di una granfondo io dormo benissimo. E, prima che tu me lo chieda, no, non sono uno di quei fortunati che si addormentano appena appoggiano la testa sul cuscino e si fanno 8 ore filate. Semplicemente, so…

  • Teste pensanti
    Consigli

    Usare la testa

    Si pedala con le gambe o con la testa? Me lo avessero chiesto 10 anni fa, avrei risposto “con le gambe” senza alcuna esitazione. Adesso, invece, non sono più così sicuro. Per essere precisi, penso ancora che si pedali “soprattutto”…

  • La settimana della granfondo
    Consigli

    La settimana che precede la granfondo

    Come funziona la settimana che precede una granfondo? Quali sono le cose da ricordare, quelle da fare e quelle da non fare assolutamente? Naturalmente non esiste una risposta valida per tutti, ognuno è fatto a modo suo, ci sono i…

  • I ciclisti, vittime della strada
    Consigli

    I ciclisti sulle strade: vittime ma anche colpevoli

    Automobilisti, ciclisti, pedoni, più varie ed eventuali. Le strade sono un casino, diciamocela tutta, e far convivere tutte queste categorie è impresa al limite dell’impossibile. Aggiungiamo che noi ciclisti siamo forse la categoria più esposta, perché dobbiamo condividere gli stessi…

  • Pacco pignoni smontato
    Consigli

    La scelta dei rapporti

    È da quando seguo il ciclismo che sento parlare di quanto sia importante la scelta dei rapporti. Se se ne parla così tanto è per un ottimo motivo: usare i rapporti giusti può essere fondamentale per non appesantire la gamba…

  • Prima della partenza Novecolli 2016
    Consigli

    Cosa sbagliamo tutti alle prime granfondo

    È quasi matematico: c’è una serie di errori che i granfondisti agli esordi commettono. Non c’è nulla di cui vergognarsi, si chiama semplicemente inesperienza. Sono assolutamente sicuro che tu, che stai leggendo, ti riconoscerai in queste righe, perché almeno uno…