• Ghisallo

    Santuario della Madonna del Ghisallo, vista laterale
    Se sei un cicloamatore e non hai mai sentito parlare del Ghisallo, china il capo e pentiti! Poi prendi la bici e vieni a scalarlo almeno una volta. Ti godrai l'emozione di pedalare in mezzo alla storia del ciclismo e in vetta potrai toccarla con mano.
    Aggiornato il: 17/05/2022
  • Muro di Sormano

    La freccia che indica l'inizio del muro di Sormano
    Una sofferenza orrenda ma breve! Ecco cos'è il muro di Sormano, un percorso ciclabile di circa 2 chilometri con pendenze impossibili, reso famoso dal Giro di Lombardia.
    Aggiornato il: 17/05/2022
  • Colma di Sormano da Asso

    Cartello alla Colma di Sormano
    La Colma di Sormano è una salita di lunghezza media con pendenze abbordabili che si può facilmente inserire in giri con le tante salite della zona.
    Aggiornato il: 17/05/2022
  • Lissolo

    Scritta in legno in cima al Lissolo
    Una salita breve ma "cattiva" perché ci sono strappi con pendenze davvero importanti. I vantaggi? È in Brianza, terra di ciclisti e di tante salite, molto più dolci di questa, che si può facilmente inserire in percorsi "mossi".
    Aggiornato il: 17/05/2022
  • Valparola da La Villa

    Una salita lunga ma mai troppo ripida, inserita in un contesto panoramicamente meraviglioso come le Dolomiti. Si capisce che ho scalato il Valparola con vero piacere?
    Aggiornato il: 09/05/2022
  • Passo Fedaia

    Lago al passo Fedaia
    Serrai di Sottoguda, drizzone di Malga Ciapèla, vista sulla Marmolada, i laghi al passo, i motivi per salire al passo Fedaia sono tanti. Occhio però che serve essere allenati perché le pendenze sono importanti e si va oltre i 2.000 metri.
    Aggiornato il: 29/04/2022
  • Colle Gallo

    Facciata della Madonna dei ciclisti, il santuario in cima a Colle Gallo
    Il Colle Gallo dalla val Cavallina è la prima salita "seria" che affronta chi partecipa alla granfondo Gimondi. Non è una salita dura e si scollina a un'altitudine molto relativa, quindi è particolarmente adatta ai primi allenamenti in salita della stagione.
    Aggiornato il: 26/04/2022
  • San Marco da Morbegno

    La strada del Passo San Marco e il panorama delle montagne verdissime
    Lunga e a tratti dura, la scalata del San Marco non è da prendere alla leggera. Non a caso, molti la considerano paragonabile a un mostro sacro come il Gavia.
    Aggiornato il: 08/02/2022
  • Barbotto alla Novecolli

    Gonfiabile del GPM al Barbotto
    Il Barbotto è la salita simbolo della Novecolli. È famosa perché, nel tratto finale, la pendenza raggiunge brevemente il 18%. Anche la pendenza media degli ultimi 400 metri è importante e mette a dura prova i granfondisti che hanno già percorso 90 chilometri.
    Aggiornato il: 12/01/2022
  • Colle del Nivolet da Locana

    Panorama dal Colle del Nivolet
    Il Nivolet da Locana, come dire oltre 2.000 metri di dislivello e 40 chilometri di salita. Un bell'impegno per chi percorre in bici da corsa questa meravigliosa salita nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso.
    Aggiornato il: 04/01/2022