Valcanale salita in bici da corsa - La Mia Prima Granfondo
Sei in zona, hai solo un paio di ore e tanta voglia di fare una salita? Valcanale è perfetta: non troppo lunga, non troppo facile, non troppo al sole, nei boschi e con bei panorami. Cosa aspetti?

Valcanale

Regione: LombardiaProvincia: BG
Lunghezza: 7.92 kmDislivello: 537 m
Pendenza media: 6.8%Pendenza massima: 16%
Affrontata l'ultima volta: ottobre 2019Traccia GPX: Clicca per scaricarla
Altimetria Valcanale

La salita a Valcanale

La salita comincia con una svolta a sinistra in località Ponte Seghe, dove si abbandona la SP 49, la strada provinciale della Valle Seriana Superiore, e termina poco dopo la frazione di Valcanale, quando la strada è sbarrata e, comunque, finisce l’asfalto.

La strada

Il manto stradale è in discrete condizioni. Io sono salito con il sole ma, essendo la vallata molto stretta, in primavera e autunno è bene prevedere la mantellina per la discesa. La valle non ha sbocchi e, probabilmente per questo motivo, non è molto frequentata dalle auto. A parte il traffico locale, le poche macchine che si incontrano sono quelle di chi va a a fare passeggiate tra sentieri e boschi.

L’acqua è facile da trovare: nei primi chilometri, sul lato sinistro della strada c’è una fontana e poi si trovano vari bar.

I punti più importanti

Questa è una salita che non va sottovalutata. Certo, non è lo Zoncolan e nemmeno ci va vicino, ma ha pendenze importanti in alcuni tratti. E infatti parte subito intorno al 10% con punte al 12%, per poi diventare più regolare, fino in località Valcanale. Da qui, chi decide di continuare per poco meno di un chilometro e mezzo, si troverà ad affrontare le pendenze più impegnative, fino al 14%.

Lungo la salita si incontrano alcuni scorci paesaggistici di un certo rilievo. Nel piccolo abitato di Valcanale c’è un laghetto che rappresenta un punto di ritrovo e dal quale partono numerosi sentieri frequentati dagli escursionisti diretti ai vari rifugi della zona.

La strada attraversa spesso i boschi ed è quindi ombreggiata, tranne che in alcuni tratti.

Il commento

Siamo di fronte a una salita non difficile perché breve, ma con pendenze a tratti interessanti. È percorribile tutto l’anno, anche se nei mesi freddi sarà bene prevedere capi caldi per la discesa che è spesso in mezzo ai boschi e quindi umida.

Valcanale è una frazione di Ardesio, nell’Alta Val Seriana. Questo piccolo borgo – e in effetti tutta la valle – trae il nome dal canale scavato dal torrente Acqualina. Non è una meta molto conosciuta dai cicloamatori ma non dovrebbe essere sottovalutata: sicuramente merita di essere percorsa da chi si trova in zona.

Sfortunatamente, è una valle cieca. La strada termina poco dopo l’abitato di Valcanale e quindi non si può fare altro che girare la bici e ripercorrerla a ritroso. È quindi complicato inserirla in percorsi, nonostante nel raggio di pochi chilometri si trovino interessanti salite come quelle che portano a Valbondione/Lizzola, a Spiazzi e, percorrendo qualche chilometro in più, alla Presolana.

Se anche tu hai fatto questa salita, puoi mandare le tue foto a info@lamiaprimagranfondo.it. Se vuoi puoi aggiungere a ogni immagine una breve didascalia e il tuo nome. Le foto di qualità sufficiente (larghezza almeno 1.200 pixel) verranno pubblicate in questa pagina.

Mi chiamo Alessandro aka adsoul. Non sono: un medico sportivo, un biomeccanico, un preparatore atletico. Sono: una persona che ama pedalare, leggere e scrivere. Così ho pensato di unire le tre cose, vado in bici, leggo e scrivo di bici, sperando di aiutare i visitatori di questo sito a godersi ancora di più la meravigliosa compagna a due ruote.

2 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.